Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Statuto’ Category

La corte Costituzionale ci dà ragione 

(AGI) – Cagliari, 7 nov. – La Sardegna non poteva inserire il concetto di “sovranita’” nella legge regionale n.7 del 2006 con cui e’ stata prevista la Consulta per il nuovo statuto sardo, poi mai istituita per contrasti fra gli schieramenti in Consiglio regionale. La Corte Costituzionale ha accolto il ricorso presentato dal governo nell’agosto 2006, in cui si eccepiva l’incostituzionalita’ degli articoli 1, comma 1, e 2 comma 2 lettera a) e 3, oltre che del titolo della stessa legge “Istituzioni, attribuzioni e disciplina della Consulta per il nuovo statuto di autonomia e sovranita’ del popolo sardo”.
La censura si riferisce alle espressioni contenute negli articoli contestati dal governo, per la parte in cui contengono il riferimento alla “sovranita’” del popolo sardo e regionale. La Consulta non ha ritenuto di esprimere una censura autonoma della locuzione “popolo sardo”, ma il contesto in cui la parola “sovranita’” e’ impiegata ha portato i giudici a dichiarne l’incompatibilita’ con il dettato costituzionale. (AGI)

Read Full Post »

Rileggendo Diliberto

Riprendiamo le conclusioni del segretario nazionale in un Comitato Centrale, quello del 19 e 20 giugno 2004. E’ interessante per l’analisi valida a tutt’oggi quando si sostituisca alla parola Listone, quella di : Partito Democratico. Vengono poi eviscerati i problemi connessi al lungo cammino della Sinistra: la confederazione, l’identità, la sopravvivenza alla lotta che conducono i poteri forti oltre che la Destra contro i partiti di sinistra ed i comunisti in particolare.

Interessante l’analisi delle aperture a nuovi, compagni, alla importanza del tesseramento. Infine, di massima attualità, la paura del nuovo, il « tappo » costituito da alcuni che hanno paura di aprirsi e del rinnovamento impedendo così alle nuove leve di emergere*. Il tesseramento: “abbiamo preso molti voti, chi se ne importa delle tessere”…

Offriamo una istruttiva lettura oggi ai prodromi di importanti decisioni (La Redazione)

Il CC del 19 e 20 giugno 2004

*pubblichiamo, a questo proposito, una lezione di Severino Galante sulle “croste” da toglierci di dosso.

Read Full Post »

bandiera-comunista.gif Martedì 16 settembre 2007, alle ore 18.00 in Via Buragna,20 “Sezione Palmiro Togliatti

Comitato federale allargato agli iscritti

Il tema dell’incontro verterà sulla Legge Statutaria e sulle prossime attività del Partito

Read Full Post »

quartu_si_no.jpg

Read Full Post »

inaudita_altera_parte.jpg

 

Tranquilli, non parlo di procedure – né penali e nemmeno civili – parlo di un vezzo. Occupandomi del SI alla Statutaria, ormai tutti la semplificano così, mi sono dovuto documentare anche sul no. (altro…)

Read Full Post »

 

 

Il dibattito al Banco di Sardegna presieduto da Maria Rosa Cardia ha visto le ragioni del Si ed il contrattacco dell’ Avvocato Concas e dell’ex parlamentare europeo Andrea Raggio.

tutti_stat.jpg

Vincenzo A. Romano
Dopo una circostanziata ed ampia illustrazione della presidente e di fronte ad un pubblico attento ed interessato -presenti Renato Soru e vari consiglieri regionali- l’Assessore Massimo Dadea ha ripercorso i punti salienti del lavoro di giunta e consiglio per la stesura, discussione e ristesura della Leggere oggi oggetto di referendum che, come era stato riconosciuto dal Prc-SE e comunisti Italiani, ieri epressisi per il SI in una riunione congiunta che si è occupata anche di unità della Sinistra e della manifestazione del 20 ottobre, è il più alto livello oggi raggiungibile come base di ulteriori eventuali aggiornamenti e per la stesura dello Statuto Regionale che, evidenzierà in seconda battuta Dadea, non è stato ancora nemmeno affrontato dal Consiglio che pure se ne era dato carico assumendosene l’onere di licenziare il testo. Consiglio regionale, ribadiranno Dadea ed il professor Gianmario Demuro, ha approvato la legge in discussione a maggioranza assoluta.

(continua…)

Read Full Post »

prc_pdci_1rid.jpg


di Vincenzo A. Romano
Dopo gli incontri fra le federazioni a Cagliari (insieme per una manifestazione nei giorni cinquee e 6 ottobre alla quale parteciperà il direttore di Liberazione ) si sono riuniti i gruppi dirigenti regionali del PRC-SE e del Partito di Diliberto che «hanno avviato un primo positivo confronto su alcuni punti fondamentali dell’attuale fase politica,che ne caratterizzeranno l’iniziativa nei prossimi mesi, in vista della costituzione di un nuovo soggetto politico, unitario e plurale, delle Sinistre sarde» come ci spiega il comunicato emesso dopo la riunione molto partecipata dai giornalisti della stampa e della televisione accorsi, curiosi, ad assistere alle “prove tecniche di unità a sinistra”. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »